LOGGIA ARCATA
E BIBLIOTECA
DEL CONTE

La splendida veranda arcata, addossata al nucleo originario del Castello, venne realizzata su desiderio della Contessa Elisabetta Schlippenbach, che in questo luogo ameno, sovrastante l'atrio, amava trovare l'ispirazione necessaria a comporre poesie e racconti.

La biblioteca è l'ambiente nel quale il Conte Alfredo amava abbandonarsi allo studio degli amati libri, impreziosito dalla presenza di un camino, ricalca presumibilmente il perimetro dell’antica torre di epoca normanna.

1/3

Per info e costi: musbicolonne@gmail.com

  • Grey Twitter Icon
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon